ARCHEOSTORY MAGAZINE

Archeo Tv

Heracleion, l'Atlantide dell'Egitto

Blog Stories

media/k2/items/cache/ccbca3752adf58a776d876d7a7de9edc_L.jpg

Sicilia, nel Dna le tracce della colonizzazione greca

Per la prima volta un team di antropologi e archeologi delle Università di Pisa e di Oxford ha identificato i segnali genetici derivanti dalla colonizzazione greca del Sud Italia e della Sicilia (Magna Grecia) in età arcaica (VIII-V secolo a.C.)
media/k2/items/cache/bc61c35998920c79a57e03ad91265e8b_L.jpg

Salento, scoperta la Minerva di Enea

La "rocca con il tempio di Minerva", dove secondo Virgilio approdò Enea dopo la caduta di Troia, potrebbe essere in Salento. Nei giorni scorsi a Castro un gruppo di archeologi guidati da Amedeo Galati ha rinvenuto una statua mutila femminile di grandi dimensioni
media/k2/items/cache/64f7b8990be2d94add5152c155ac4915_L.jpg

Weigl, lo scienziato che sconfisse il tifo e il Terzo Reich

In questa storia tutto inizia coi pidocchi. Per noi, oggi, questi animali sono solo insetti fastidiosi, per quanto rivoltanti, ma per l'umanità intera, fino a poco tempo fa, "pidocchio" significava "tifo", e tifo significava morte certa, soprattutto per la gente povera ammassata nei quartieri più luridi delle città e per i soldati nelle trincee 
media/k2/items/cache/73c564de315ae81db9aaa50a11f02581_L.jpg

Aquileia, scoperto l'antico teatro

Un tratto di muro curvilineo, dal quale si dirama una serie di strutture radiali secondo il caratteristico impianto di molti edifici di spettacolo di età romana, è il risultato del lavoro di scavo che quest'anno il Dipartimento di Beni Culturali dell'Università di Padova ha condotto nell'area demaniale tra il Foro e le Grandi Terme di Aquileia
media/k2/items/cache/f203d630ce0c3265f9c9461092194e6b_L.jpg

Un nome della Bibbia trovato su una giara di re Davide

Su una giara dell’epoca di re David un raro nome menzionato anche nella Bibbia. Un’iscrizione risalente al X secolo a.C. è stata scoperta a Khirbet Qeiyafa, nella valle di Elah, poco fuori Beit Shemesh, in Israele
media/k2/items/cache/391d45802a606be64095bd7b66c67316_L.jpg

Roma e le genti del Po, la mostra a Brescia

Dal 9 maggio 2015 al 17 gennaio 2016 al Museo di Santa Giulia di Brescia, promossa dal Ministero per i Beni e le attività culturali e il turismo, Regione Lombardia, Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei, che attraverso 500 eccezionali reperti esposti, racconta della grande vicenda che ha portato, tra il III e il I secolo a.C., all'unione tra la Roma repubblicana e le genti del Po. Con l'obiettivo di illustrare questo processo di unione, in un racconto per immagini della straordinaria trasformazione storica e culturale che fu qui attuata tra fasi di conflitto e integrazione, la  mostra Roma e le genti del Po
porn