ARCHEOSTORY MAGAZINE

E' la più larga raccolta di monete antiche d'oro mai scoperta in Israele. A trovarla sono stati quattro sub nello specchio di mare antistante Cesarea, uno dei siti archeologici romani più importanti e più visitati di Israele
Dalla kulebjaka zarista al borsc ucraino, dal palov uzbeco allo spezzatino georgiano, dalla vobla - quel pesce che «adoriamo per tutto il tormento che ci dà mangiarlo» - alla focaccia di granturco moldava. Dieci momenti per rievocare la storia di una famiglia che, lungo quattro generazioni, ha vissuto la parabola tragica ed epica dell'Urss L'arte della cucina sovietica. Una storia di cibo e nostalgia
Una tomba ancora intatta, risalente alla fine del VI sec. a.C. è stata ritrovata nella Salina grande, a Taranto, da due giovani ed esperti archeologi, Patrizia Guastella e Andrea Pedone, che sorvegliavano i lavori della costruzione del secondo lotto della Tangenziale sud di Taranto, in corrispondenza del collegamento con la strada provinciale 100 per la nuova base navale
Un uomo e una donna abbracciati, uno accanto all'altro da quasi seimila anni. Un ritrovamento straordinario che data gli amanti al periodo Neolitico. Il ritrovamento durante gli scavi davanti l'ingresso Nord della Grotta di Alepotrypa, letteralmente Buco della volpe, nel Peloponneso meridionale
Dagli Archivi di Egittologia dell’Università degli Studi di Milano la riscoperta di un personaggio straordinario e della sua più importante realizzazione, la prima serie di foto archeologiche aeree mai documentata, scattate nel 1914 dal cielo sopra l’Egitto, dal Cairo a Luxor. In mostra in ateneo fine al 13 marzo
Pompeii: mala tempora currunt è il titolo di un nuovo e divertente gioco che è disponibile sullo store Apple. Un grande adventure game basato su un plot da “thriller”, ambientato nell’antica Pompei alla vigilia della catastrofica eruzione