La sepolturaUna tomba di epoca pre romana (IV secolo a.C.) è l'ultima scoperta nella valle archeologica di Pompei: un rinvenimento firmato Italia e Francia. Quattro secoli prima di Cristo una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni veniva sepolta in un insediamento sannitico, una delle prime comunità italiche che iniziavano a popolare l'antica Campania

Il giocoPompeii: mala tempora currunt è il titolo di un nuovo e divertente gioco che è disponibile sullo store Apple. Un grande adventure game basato su un plot da “thriller”, ambientato nell’antica Pompei alla vigilia della catastrofica eruzione

Affreschi, mosaici e apparato decorativo. Dopo oltre un secolo dall'ultimo intervento, partirà nelle prossime settimane la campagna di restauri di una delle più famose abitazioni dell'area archeologica di Pompei, la Villa dei Misteri. Una notizia attesa, visti i danni e il degrado prodotti dagli agenti atmosferici

IL VIDEO

Viene già definita un evento senza precedenti. Per la prima centinaia di reperti (oltre 400) di Pompei ed Ercolano suono usciti dall'Italia per essere esposti al British Museum di Londra. Dal 28 marzo al 29 settembre "Life and Death: Pompeii and Herculaneum"

LA PRESENTAZIONE

Pompei è la città più viva delle città morte. Dal Settecento, quando cominciarono gli scavi, ha continuato a parlare, a svelare segreti, a dire l’ingegno, la bellezza, la florida grandezza della civiltà romana 

SFOGLIA IL LIBRO

PompeiUn santuario extraurbano ubicabile in prossimità del vicus pubblicus esistente, fuori dall'area del pomerium, e collegato al tratto occidentale delle mura urbiche della città, e la presenza di una Porta Occidentalis (posterula) di accesso alla città, in asse con via di Nola e Porta di Nola all'interno di un arco cronologico coevo ascrivibile tra III e II secolo a.C. 

Pompei TouchBasta un semplice tocco per ricostruire una domus, il Foro, l'anfiietaro. Pompei rivive in 3D, con l'applicazione "Pompei touch", studiata per smartphone e tablet. Dal Foro alla Casa del Menandro, fino alle Terme Stabiane, l'anfiteatro e la basilica. Sono 16 le imaggini, tra luoghi ed edifci fotografati, a cui si potrà sovrappore un'immagine virtuale

porn