×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 544

ARCHEOSTORY MAGAZINE

L'America dimenticataLa quasi totalità degli studiosi ha finora negato l'esistenza di antichi contatti tra l'America e il Vecchio Mondo, ma in questo libro, partendo da Tolomeo, si dimostra che le fonti ellenistiche dell'antico geografo conoscevano latitudini e longitudini di località dell'America centrale

All'inizio di agosto del 1914 scoppia la prima guerra mondiale. L'Italia rimane estranea alle ostilità fino al 24 maggio 1915, ma le sue responsabilità in relazione al conflitto sono molto gravi e risalgono a qualche tempo prima 

LEGGI IL PRIMO CAPITOLO

AppLa Colonna Traiana (inaugurata nel 113 d.C.) è uno dei pochi monumenti dell'antica Roma giunto fino a noi sostanzialmente integro e, allo stesso tempo, è il complesso figurativo antico più importante e vasto che si sia preservato. L'App, promossa dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma in collaborazione con Mondadori Electa, consente un approccio semplice e immediato al monumento

Soldati della Grande guerraVentotto luglio 1914. Scoppia la Prima guerra mondiale. Lo scontro bellico che dilaniò l'Europa e segnò la fine di un'epoca, quella che lo scrittore austriaco Stefan Zweig definì come l'età della sicurezza. Documenti, testimonianze, immagini e nuove interpretazioni degli storici ricordano - a 100 anni di distanza - il conflitto che sancì l'inzio del Secolo breve

Cristoforo ColomboSe nel 1492 qualcuno avesse rivelato ai sovrani di Spagna Ferdinando e Isabella anche solo la metà delle conseguenze che avrebbero avuto i viaggi di Cristoforo Colombo da loro finanziati, molto probabilmente sarebbe stato incarcerato come un volgare truffatore