I resti di Filippo II di Macedonia (fonte: Javier Trueba)Il corpo del padre di Alessandro Magno non giace nella tomba II ma nella tomba I del sepolcro dei re macedoni, chiamato 'Grande Tumolo' e scoperto nel 1977 nella città greca di Vergina. Possibile grazie ai raggi X, la scoperta mette la parola fine a un dibattito che durava da 40 anni

Saranno quasi certamentei i resti ossei scoperti nella sepolutra a risolvere fli enigmi che ancora aleggiano sull'imponente monumento funebre riportato alla luce lo scorso agosto nella località di Kastà, presso Amfipolis (Grecia settentrionale)

porn