×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 544

ARCHEOSTORY MAGAZINE

Abusir, la tomba di Nefer

Una squadra di archeologi della Repubblica ceca ha portato alla luce ad Abusir lo scheletro di un funzionario governativo di primo livello, denominato Nefer, con diverse carichei nel palazzo reale e nel governo durante il regno re della quinta  dinastia, Nefereer-Ka-Re

LUXOR: IL MINISTRO DEL FARAONE / LA TOMBA DEGLI AMULETI

La tomba

Nefer era il sacerdote del complesso funerario del re, il supervisore dei documenti degli scribi reali e anche della casa d'oro. Lo scheletro, ben cosnervato,  è stato trovato all'interno del sarcofago del defunto, scolpito in pietra calcarea. La sepoltura è una tomba incompiuta, scavata nella roccia all'interno di un complesso funerario con quattro corridoi, di cui quello orientale dedicato a Nefer e gli altri tre per i suoi familiari. Trovata anche una falsa porta con incisa la titolatura del defunto.