• La donna sannita di Pompei

    Una tomba di epoca pre romana (IV secolo a.C.) è l'ultima scoperta nella valle archeologica di Pompei: un rinvenimento firmato Italia e Francia. Quattro secoli prima di Cristo una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni veniva sepolta in un insediamento sannitico, una delle prime comunità italiche che iniziavano a popolare l'antica Campania Read More
  • Inghilterra, scoperta una nuova Stonehenge

    Un’arena rituale composta da 90 monoliti, il cui posizionamento risale a 4.500 anni fa e che sarebbe localizzata a soli 3 chilometri dal celebre sito di Stonehenge: l’annuncio del ritrovamento di quello che potrebbe essere il più grande monumento di età neolitica in Gran Bretagna si deve al team dello Stonehenge Hidden Landscapes Project Read More
  • Scoperta la vera tomba di Filippo II di Macedonia

    Il corpo del padre di Alessandro Magno non giace nella tomba II ma nella tomba I del sepolcro dei re macedoni, chiamato 'Grande Tumolo' e scoperto nel 1977 nella città greca di Vergina. Possibile grazie ai raggi X, la scoperta mette la parola fine a un dibattito che durava da 40 anni Read More
  • Salento, scoperta la Minerva di Enea

    La "rocca con il tempio di Minerva", dove secondo Virgilio approdò Enea dopo la caduta di Troia, potrebbe essere in Salento. Nei giorni scorsi a Castro un gruppo di archeologi guidati da Amedeo Galati ha rinvenuto una statua mutila femminile di grandi dimensioni Read More
  • Londra, il cimitero della Grande Peste a Bedlam

    Scoperta unica nel suo genere quella avvenuta a Londra durante gli scavi per la realizzazione della nuova stazione ferroviaria di Liverpool Street. Sono venuti alla luce, inaspettatamente, ben tremila scheletri, al di sotto delle fondamenta dell’antico ospedale di Bedla, primo ospedale psichiatrico della storia, attivo dal 1569 al 1738, vittime della Grande Peste che colpì la città nel 1665  Read More
  • Parigi, un cimitero sotto un supermercato

    Sono più di 200 gli scheletri recentemente rinvenuti nel cuore di Parigi, disposti con cura in fosse comuni. In seguito ai lavori di riqualificazione del Monoprix Réaumur-Sébastopol, situato nel 2° distretto, gli archeologi dell’INRAP (Istituto Nazionale di ricerche archeologiche preventive) hanno avviato degli scavi Read More
  • Friuli, scoperta una nave medievale

    Oltre 700 reperti pregiati di epoca romana riportati in superficie dal fiume Stella, tra cui una bilancia per beni preziosi e ceramiche d’importazione dal Mediterraneo. Il recupero e la messa in sicurezza del relitto d’imbarcazione dell’XI secolo scoperto lungo l’argine del fiume nel 2012, un unicum mondiale per i contesti fluviali perché rappresenta una forma di transizione tra il modo di costruire antico e quello medievale-moderno Read More
  • Un tesoro in fondo al mare, trovate duemila monete d'oro

    E' la più larga raccolta di monete antiche d'oro mai scoperta in Israele. A trovarla sono stati quattro sub nello specchio di mare antistante Cesarea, uno dei siti archeologici romani più importanti e più visitati di Israele Read More
  • I papiri di Ercolano si leggono ai raggi X

    Non hanno più segreti i papiri di Ercolano, 'sopravvissuti' alla disastrosa eruzione del Vesuvio del 79 d.C: adesso è possibile srotolarli e leggerli in modo virtuale, grazie a una tecnica ai raggi X applicata per la prima volta ai reperti Read More
  • Gela, nel mare i lingotti di Atlantide

    All'interno di un relitto databile alla prima metà del VI secolo a. C., 39 lingotti di un materiale nobile, l'Oricalco, simile al moderno ottone, noto nell'antichità come metallo prezioso, tanto da essere considerato al terzo posto per valore commerciale, dopo oro e argento Read More
  • 1 La donna sannita di Pompei
  • 2 Inghilterra, scoperta una nuova Stonehenge
  • 3 Scoperta la vera tomba di Filippo II di Macedonia
  • 4 Salento, scoperta la Minerva di Enea
  • 5 Londra, il cimitero della Grande Peste a Bedlam
  • 6 Parigi, un cimitero sotto un supermercato
  • 7 Friuli, scoperta una nave medievale
  • 8 Un tesoro in fondo al mare, trovate duemila monete d'oro
  • 9 I papiri di Ercolano si leggono ai raggi X
  • 10 Gela, nel mare i lingotti di Atlantide
  • Mostre
  • Libri
  • App

Roma e legenti del Po

imageDal 9 maggio 2015 al 17 gennaio 2016 al Museo di Santa Giulia di Brescia, promossa dal Ministero per i Beni e le attività culturali e il turismo, Regione Lombardia, Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei, che attraverso 500 eccezionali reperti esposti, racconta della grande vicenda che ha portato, tra il III e il I secolo a.C., all'unione tra la Roma repubblicana e le genti del Po. Con l'obiettivo di illustrare questo processo di unione, in un racconto per immagini della straordinaria trasformazione storica e culturale che fu qui attuata tra fasi di conflitto e integrazione, la mostra Roma e le genti del Po

Read More

Il fuoco sacro di Roma

imageIl più importante archeologo italiano racconta il rito del fuoco pubblico che ha coronato la fondazione di Roma. A Roma la dea del fuoco pubblico era Vesta. Il suo culto è stato istituito probabilmente da Romolo intorno alla metà dell’VIII secolo a.C. Due secoli dopo Roma incoraggia su questo fuoco pubblico un mito fondativo più cosmopolita: sarebbe stato portato nel Lazio da Enea, che lo avrebbe salvato da Troia in fiamme

Read More

Un thriller nell'antica Pompei

imagePompeii: mala tempora currunt è il titolo di un nuovo e divertente gioco che è disponibile sullo store Apple. Un grande adventure game basato su un plot da “thriller”, ambientato nell’antica Pompei alla vigilia della catastrofica eruzione. Amicizia, amore, tradimento e morte si intersecano diabolicamente all’ombra del Vesuvio. Amicizia, amore, tradimento e morte si intersecano diabolicamente all’ombra del Vesuvio. Aiuta Annius a vendicare il suo amico e salvare Pompei

Read More

Archeo Tv

Heracleion, l'Atlantide dell'Egitto

News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Archeo Social

porn