lunedì, Ottobre 21, 2019
Una missione di scavo italo-egiziana coordinata dall’Università degli Studi di Milano e dal Ministero delle Antichità egiziano ha trovato ad Assuan una nuova tomba usata dal VI sec. a.C. al IV sec. d.C. Nella necropoli, 35 mummie, sarcofagi, anfore, vasi e ‘cartonnages’, materiali pronti per essere dipinti e diventare maschere funerarie.
L’Istituto Europeo del Restauro istituisce un corso avanzato di specializzazione destinato alla conoscenza delle tecniche e delle metodologie applicate per il restauro dei sarcofagi egizi della XXI dinastia.
La Cattedrale di Notre Dame di Parigi non è solo un simbolo emblematico del "romanzo nazionale" della storia francese. Per gli archeologi rappresenta un singolare oggetto di studio, un palinsesto delle loro pratiche e delle conoscenze acquisite sul Medioevo...
Per la prima volta, viene messo a fuoco in una mostra quel rapporto continuo, intenso e fecondo che legò Canova al mondo classico, facendone agli occhi dei contemporanei un “novello Fidia”.
La storia affascinante, da poco sottratta all'oblio, di una famiglia di scultori nati e formatisi in terra apuana e qui vissuti sino al giorno della loro partenza per l'America, nel 1888. Di Maria Mattei
Importante scoperta numismatica in Israele, dove quattro studenti hanno trovato un solido dell'imperatore Teodosio, il primo esemplare scoperto nel Paese.
Nel mondo pagano non ci si attendeva nulla dopo la morte. E questo senso della finitezza incrementava il valore dell'esistenza. E' quel che si ricava da una monumentale raccolta di epitaffi greci.
Centodieci tombe sono state ritrovati in un'area di diversi chilometri, testimoniando la presenza di una vasta necropoli.
Questa tomba ha circa 4.000 anni, è stata scoperta in una necropoli a Saqqara, a sud del Cairo. Il suo stato di conservazione è straordinario: per questo molti l'hanno già definita "la tomba dei mille colori".

POPULAR POSTS

I'M SOCIAL

14,240FansLike
18FollowersFollow
61FollowersFollow
3SubscribersSubscribe